Amburgo
Germania, mondo.
Storie tra Italia e Germania
Tedeschi, cultura e tendenze

Una nuova amante per Franz

Sono tornata oggi a scrivere nel blog perché devo dirvi una cosa molto molto importante. Una cosa su cui tutto il blog é incentrato. Mi ero illusa io di riuscire a non cedere alla sua tentazione, ma ora vi racconto come ho piacevolmente fallito!

Dopo un primo triste incontro, ho trovato il vero Franz. Quello di cui i miei colleghi si erano innamorati.
Ora posso capirli, perché anche io ho potuto conoscere il vero, dolce, e squisito Franz! Il suo gusto mi ha premiato dopo una lunga passeggiata imprevista attorno al lago Alster.

La mia domenica é passata all´insegna dello Selfie Alstersport e del movimento, per ricompensare la settimana seduta davanti al pc nel mio ufficio. La mattina, dopo una colazione leggera sono uscita a fare una corsetta di 20 minuti, giusto per svegliarmi un po´e sentirmi anche io parte della maggior parte della popolazione di Amburgo che vedo correre a qualsiasi ora e con qualsiasi condizione metereologica!
In questo secondo post, voglio allegarvi anche una mia foto durante la mia tranquilla passeggiata, cosí potete conoscermi un po´di piú! :)

Dopo una luuunga doccia calda e un pranzo italianissimo a base di pasta al pesto, pomodorini e Philadelphia (deliziosa!), senza alcuna idea per il pomeriggio, ho deciso comunque di uscire e andare ovunque mi portasse il vento… nel vero senso della parola direi, vista la forza con cui soffiava!
Destino vuole che il vento mi spingesse sulle sponde dell´Alster, dove decisi di fare una passeggiata tra i salici e il paesaggio romantico che mi si prospettava davanti.
Di certo non pensavo di fare tutto il giro del lago, ma questo é successo! E cosí, nell´ora e mezza di passeggiata, ho ammirato il lago e l´aspetto nostalgico e romantico che le nuvole e il cielo un po´grigio del momento gli donavano.

Ma torniamo al momento rivelatore della giornata. Dopo la „circumnavigazione“, era inevitabile, mi ha preso un vuoto allo stomaco pazzesco. Ok, avevo fame. E di qualcosa di dolce.
Constato il fatto, ho iniziato a girovagare per la cittá alla scoperta di quello che Amburgo offre la domenica pomeriggio.

Personalmente, ció che mi fa venir piú gola in assoluto, sono le vetrine dei panifici. Avete presente nei cartoni animati, quando il personaggio viene attirato da un buon profumino, rappresentato come una nuvoletta che gli vola sotto il naso con fare provocante? Ecco, questo é quello che succede a me di fronte a tutta quella leccornia!!

Cedo quindi alla fame, alla gola e alla nuvoletta ispiratrice che mi vola sotto il naso, ed entro in panificio. In bella mostra, in tutta la sua dolcezza, vedo lui, Franz. Il classico Franz intendo. Lo guardo, sarei tentata di ritentare e dargli un´altra possibilitá. Ma al suo fianco vedo suo fratello, Franz mit Äpfel, e ne rimango incuriosita. Franz mit Äpfel

Cosí lo prendo. Lo guardo, e il suo aspetto mi invita a dargli un morso. A quel punto le mie papille gustative erano in fibrillazione….che dolce e piacevole scoperta!
Tempo di una veloce foto e l´ho divorato in pochi minuti. Rispetto al nostro primo incontro, questa volta Franz era meno cannelloso, e le mele gli donavano morbidezza e un sapore unico! Ammiratelo nella foto che vi mostro… era giá stato vittima del mio primo bramoso morso, ma il suo fascino rimane comunque lo stesso!

Questa mattina invece ho ritentato con Franz, il classico, ovviamente cambiando zona e panificio. E mi ha stregata di nuovo, questa volta nel suo gusto piú classico, di cannella e zucchero.

Ora sí quindi che ho conosciuto il famoso Franz! E penso che mi fará compagnia in questa vita amburghese. Posso dirlo, anche io sono stata rapita dalla sua bontá e mi sono innamorata!
Amore a seconda vista… ma pur sempre AMORE!

 

Wednesday 18 March 2015 ore 11:33

Non � possibile aggiungere un commento