Amburgo
Germania, mondo.
Storie tra Italia e Germania
Tedeschi, cultura e tendenze
Archivio » Amburgo «

Amburgo, Germania. Come si vive, che c’é da vedere, cosa si mangia, dove si beve, che succede la sera. Soprattutto a Sankt Pauli, ovviamente. Ma non solo…

Tuesday 12 May 2015 ore 16:46

Il compleanno che non ti aspetti

Dopo una settimana lavorativa, un weekend alla scoperta di nuove tradizioni, ci stava proprio!

Inizialmente ignara di ciò che stava per succedere, ho iniziato a notare un certo entusiasmo in azienda durante la scorsa settimana. Quindi ho chiesto: “cos`è tutto questo entusiasmo anche di lunedì mattina?

HAFENGEBURTSTAG! …continua

Monday 04 May 2015 ore 16:25

Un aiuto per muoversi ad Amburgo

Ciao compatrioti, o comunque italofoni!

Sì, lo so, ho trascurato il blog un´altra volta. Da due settimane non scrivo nulla… ho però, una buona scusa!
Amburgo by nightDurante queste due settimane, oltre a lavorare e impazzire per ordini difficili da realizzare, ho preparato un regalino per tutti gli italiani che decidono di lasciare la patria madre per spostarsi nella luminosa Amburgo. …continua

Wednesday 15 April 2015 ore 14:21

La colonna sonora dei miei (futuri) ricordi

Quante volte abbiamo sentito dire che esistono canzoni per ogni momento della vita? Io tante volte e di questo ne sono sempre piú convinta!
Ovviamente, anche la mia esperienza qua ad Amburgo si sta affiancando a quelle che saranno le colonne sonore quando, in futuro, penseró a questa cittá, a Franz, ai tedeschi e ai miei momenti di crescita personale. …continua

Wednesday 08 April 2015 ore 11:29

Il mio tour pasquale nei dintorni di Amburgo

Martedí 7 aprile: é ora di tornare alla vita di tutti i giorni.
Chiedo scusa a tutta la popolazione “Franziana” se non ho aggiornato il blog in questi ultimi giorni, ma ho dovuto piacevolmente immergermi nel mood festivo di questi giorni.
Proprio per questo, questo martedí non é mai stato cosí traumatico come lo é stato quest´anno! Il mio weekend pasquale (che di tradizionale ha avuto ben poco) é stato troppo bello per essere dimenticato cosí facilmente! …continua

Tuesday 24 March 2015 ore 18:08

St. Pauli, Beatles e Heimweh

Dopo quasi un mese di vita ad Amburgo, e dopo aver scoperto qualche bel locale nella trasgressiva St. Pauli, ho notato un contrasto alquanto notevole.
Si sa, la Germania appare al resto del mondo come un modello da seguire, un esempio di efficienza e di vita a cui tanti altri paesi aspirano. …continua

Wednesday 18 March 2015 ore 11:33

Una nuova amante per Franz

Sono tornata oggi a scrivere nel blog perché devo dirvi una cosa molto molto importante. Una cosa su cui tutto il blog é incentrato. Mi ero illusa io di riuscire a non cedere alla sua tentazione, ma ora vi racconto come ho piacevolmente fallito!

Dopo un primo triste incontro, ho trovato il vero Franz. Quello di cui i miei colleghi si erano innamorati. …continua

Friday 13 March 2015 ore 16:27

Arcobaleni e tramonti mozzafiato: il mio arrivo ad Amburgo

Moin moin! Tempo di novitá nella cittá di Franz! Eh sí, perché dopo Erika, Carlo e Serena mi aggiungo io, una new entry! :)

Eccomi qua, Giulia, 21 anni, a ricevere il testimone e a raccontarvi la mia esperienza di vita ad Amburgo, sperando di portare avanti questo blog con successo, come hanno fatto i miei colleghi. Quindi piacere miei cari lettori, anche io sonWP_20150308_019o arrivata in questa splendida cittá nordica! …continua

Tuesday 26 February 2013 ore 14:35

Mamma, ho (quasi) perso l’aereo

Convinta che il volo per Parigi fosse alle 11. Era alle 10. Scene memorabili all’aeroporto di Amburgo-Fuhlsbüttel. Ho perso un paio d’anni di vita, un paio di chili ma, in particolar modo, la compostezza. Tutta quanta.

Boarding form emesso in extremis

Boarding form emesso in extremis, col timbro

…continua

Monday 11 February 2013 ore 17:19

Weekend review: gesticolare italiano, Mexikaner amburghese ed esercito russo.

 

uno shot mexikaner

Gesticolare

Venerdì, un Maracuja Cocktail post-lavoro al Katze Bar, a Sternschanze. Tema ricorrente è stato: quanto gesticolano gli Italiani. Non posso dire proprio nulla per smentirlo, perché credo che, anche in quel caso, gesticolerei. Altri Italiani all’estero mi hanno raccontato dello sconcerto che provano quando notano che l’interlocutore straniero …continua